Medical Topics

Vertigine
Elenco > Vertigine




Anche se a volte impropriamente denominati "capogiro", vertigini si verifica a causa di un disturbo nel sistema di equilibrio del corpo (sistema vestibolare). Vertigo è un sintomo unico legato a specifiche malattie del sistema nervoso (sistema nervoso centrale: vertigini patologico) o una mancata corrispondenza tra i sistemi normali del corpo e della posizione di equilibrio (sistema nervoso periferico: vertigini fisiologico o posizionale). Vertigo è una sensazione di rotazione dando agli individui la falsa impressione che l'ambiente circostante sono filatura o in movimento. Esempi di vertigini fisiologica sono il mal di mare, mal d'auto, vertigini e altezza.
Una improvvisa (acuta) attacco di vertigini è di solito a causa di un'infiammazione dei canali semicircolari dell'orecchio interno (labirintite non specifico), forse di origine virale. In generale, l'attacco è auto-limitata. In corso (cronica) vertigini si verifica quasi ogni giorno e di solito indica la presenza di una malattia grave.
Le cause principali di vertigine sono la malattia di Ménière, le reazioni avverse ai farmaci (gentamicina, intossicazione anticonvulsivante, alcuni antibiotici, ecc), in particolare le tossine (intossicazione da alcol), neuronitis vestibolare, la sclerosi multipla, l'emicrania vestibolare, una connessione anormale tra l'interno e medio spazi per le orecchie (fistola perilymphatic), e uno squilibrio creato da certe posizioni della testa o movimenti (parossistica benigna vertigine posizionale, o VPPB). Trauma cranico, infezioni delle alte vie respiratorie, l'ipotiroidismo e il diabete possono essere associati con la malattia. Poiché equilibrio è in parte mantenuto da recettori del collo senso che la posizione nello spazio, trauma al collo può anche causare vertigini. I tumori si può verificare sul nervo per sentire nelle orecchie (neurinomi del nervo acustico).
Malattie autoimmuni come l'artrite reumatoide, la sindrome dell'occhio secco (sindrome di Sjögren), colite ulcerosa, granulomatosi di Wegener, la sclerodermia, allergie, lupus eritematoso sistemico, e la sindrome di Cogan può causare sintomi quali vertigini. Danno autoimmune può essere limitata al labirinto, causando vertigini e perdita dell'udito come sintomi isolati. Steroidi e altri ormoni influenzano il sistema vestibolare periferica coinvolti in equilibrio, che può essere un meccanismo contribuendo al sintomo delle vertigini.
Rischi
Le femmine possono essere a rischio leggermente maggiore rispetto ai maschi per Vertigine parossistica posizionale benigna (VPPB).
Incidenza e prevalenza
Vertigini è il terzo motivo più comune per le persone in cerca di cure ambulatoriali. Nel complesso, la prevalenza di vertigini, disequilibrio, vertigini e nella popolazione generale è del 5% al ​​10%, sale al 40% per le persone di età superiore a 40 {} Hamid.
BPPV è stimato essere la causa più comune di vertigine singolo negli USA Li {}. Circa 3.000 neurinomi del nervo acustico si verificano ogni anno negli Stati Uniti. Vertigo è presente con emicrania in circa il 30% degli individui {} Hamid.
Storia
Denuncia primario L'individuo è di solito una sensazione improvvisa che i dintorni sono la filatura o in movimento (vertigini). Mal di testa, nausea e vomito, e la visione offuscata dovuta al masturbandosi movimenti oculari (nistagmo) sono comuni, se l'infiammazione dei canali semicircolari dell'orecchio interno (labirintite) è la causa. L'individuo può segnalare problemi dopo l'uso di tipi di prescrizione o di altro tipo di farmaci. Vertigo può verificarsi anche entro 24 ore dopo l'assunzione di alcol. Insorgenza improvvisa può verificarsi quando l'individuo è disteso su un lato o guardando, con sintomi talvolta risolvere in meno di un minuto. Il movimento può provocare vertigini. E 'importante determinare se i sintomi sono quelli di vertigine vera, o vertigini e svenimenti (sincope).
L'individuo può lamentarsi di vertigini dopo un volo o dopo un prolungato in montagna. Gli individui con vertigini causate dalla rottura improvvisa di una parte dell'orecchio interno (finestra rotonda della coclea) potrebbe segnalare sintomi dopo lo sforzo fisico intenso, come ginnastica o immersioni subacquee. Altri reclami generali possono includere la perdita dell'udito, ronzio nelle orecchie (tinnito), cadendo, o temporanea (transitoria) cecità.
In vertigini provenienti dal sistema nervoso centrale, l'individuo può segnalare un esordio più graduale con sintomi meno intensi.
Esame fisico
Attivo o risolvere infezioni delle alte vie respiratorie con naso che cola, congestione nasale, mal di gola, tosse e può essere evidente. Esame può rivelare la presenza di movimenti oculari a scatti (nistagmo). Gli individui possono essere perdita di udito in audiogramma, difficoltà di movimento degli occhi, debolezza facciale, o difficoltà di parola. Le osservazioni dei singoli impegnati in tacco-punta a piedi e toccare il naso o in piedi, mentre gli occhi sono chiusi (segno di Romberg) potrebbe rivelare un andatura instabile, difficoltà a mantenere l'equilibrio, e un scarso senso di orientamento nello spazio. Manovre di posizionamento speciali progettate per portare sui sintomi (Dix-Hallpike test e Nylan-Barany manovre) può essere utile.
Test
Per la diagnosi definitiva della causa di fondo di vertigine, test includono audiometria, equilibriometry, TC cerebrale, e prova specifica della funzione di bilanciamento dell'orecchio interno (stimolazione calorica, elettronistagmografia e posturografia). Una diagnosi di fistola rara perilymphatic viene confermato con esplorativa perforazione del timpano (timpanotomia). Una analisi vascolare (angiografia) può essere necessaria per determinare eventuali anomalie di flusso sanguigno. Collo x-ray o la RM può essere indicato per la valutazione di traumi muscoloscheletrici come causa di vertigini (vertigine cervicale) o neuroma acustico. Analisi tridimensionale del movimento oculare aiuta a determinare il tipo di nistagmo (nystagmography infrarossi), che a sua volta può localizzare l'anomalia neurologica che causa la vertigini.
Il trattamento consiste nel trovare ed eliminare la causa di vertigine. Ad esempio, i tumori dell'angolo ponto-cerebellare può essere rimosso chirurgicamente, e malattie autoimmuni e sclerosi multipla possono essere trattati con farmaci appropriati. Se nessun difetto neurologica o metabolica può essere identificata, riposo a letto per 2 a 3 giorni è efficace come il trattamento principale nella maggior parte dei casi. Per quelli con Vertigine parossistica posizionale benigna (VPPB), riposo a letto comporta spesso mantenendo la testa in una posizione specifica, al fine di alleviare i sintomi che possono verificarsi con i cambiamenti di posizione. Inoltre, i farmaci antivertiginous e / o antinausea può essere prescritto. Cambiamenti di stile di vita, antidolorifici o farmaci volti a ridurre i sintomi dell'emicrania possono essere necessarie per le persone con mal di testa, tuttavia, eliminando i farmaci con potenziali effetti collaterali vertiginose è una prima linea di trattamento.
Vertigine posizionale è scomodo, ma raramente un problema serio a meno che l'occupazione di un individuo dipende dal buon equilibrio o alcune manovre fisiche. In questo caso, anche brevi episodi di vertigine può essere dannosa in quanto il trattamento più comune è quello di evitare posizioni o attività che causano i sintomi.
I soggetti con malattia di Meniere può essere trattata con la dieta o diuretici per ridurre fluido nelle orecchie. Camera di terapia di decompressione può anche contribuire a ripristinare la corretta pressione saldi nell'orecchio interno. In alcune condizioni, a breve termine l'uso di steroidi può alleviare l'infiammazione dei nervi dell'orecchio interno. Manovre particolari o la terapia fisica può essere raccomandato per alcuni tipi di vertigine posizionale.
Varie opzioni chirurgiche può essere considerato in estremi casi irrisolti, di vertigine, tra cui rilievo di pressione nell'orecchio interno (endolinfatico chirurgia senza uscita, cochleosacculotomy, e la decompressione microvascolare), la rimozione di alcuni tessuti e le fibre nervose sensoriali (labyrinthectomy), sezionamento nervi selezionati ( fossa cranica media, retrolabyrinthine, retrosigmoidea, translabirintica), tirando via (avulsione) un nervo selezionato (neurectomia singolare), e la chiusura del canale semicircolare dell'orecchio interno (occlusione del canale semicircolare posteriore).
Vertigine acuta di solito è autolimitante e si risolve dopo alcuni giorni di riposo a letto. La prognosi per altri tipi di vertigini varia, a seconda della causa sottostante. In molti casi di vertigine cronica, cambiamenti dello stile di vita può diventare necessario, come ad esempio evitare posizioni della testa o del corpo che aggravare o indurre sintomi. Le malattie croniche, quali malattie autoimmuni o sclerosi multipla che non riescono a risolvere può causare continui episodi di vertigine per un tempo indefinito. Le percentuali di successo per le varie procedure chirurgiche volte a risolvere o alleviare i sintomi di forme più gravi di gamma vertigini dal 60% al 90%. Una perdita permanente dell'udito può accompagnare queste procedure chirurgiche.
Individui che avvertono vertigini sono visti da un fisioterapista addestrato nella specialità di riabilitazione vestibolare. Una volta che si determina se il problema vertigini e l'equilibrio è una disfunzione dell'orecchio interno o si trova in un altro settore, come centro del cervello per l'equilibrio, il terapeuta può stabilire un piano di cura per trattare l'individuo in modo appropriato.
Gran parte della terapia si concentra attorno a esercizi di equilibrio che sfidano l'individuo senza stimolare una notevole quantità di vertigini. Le modifiche a questi esercizi possono essere fatta dal fisioterapista per quegli individui che hanno subito un intervento chirurgico per una condizione che causa vertigini o che abbiano sofferto di qualche forma di trauma cranico che interessano l'equilibrio del corpo.
Complicazioni dipende da alcuna malattia di base. Trattamenti chirurgici di vertigine deve essere eseguita con cura, o lesioni e la perdita dell'udito può provocare. Ulteriori complicanze della chirurgia includono infezione, lenta guarigione, e le reazioni allergiche ai farmaci.
Gli anestetici locali associati con la diagnosi e / o il trattamento può causare la rottura del sistema dell'orecchio interno, portando a possibili danni o perdita dell'udito. Alcune malattie autoimmuni dell'orecchio interno, come la sindrome di Sjögren e la malattia di Cogan, può portare a danni progressivi all'orecchio interno e la perdita dell'udito di accompagnamento. A seconda della fonte di vertigine, temporaneo (transitoria) può provocare la cecità. Il trattamento prolungato con alcuni farmaci antivertiginous potrebbe comportare l'incapacità dell'individuo di adattarsi naturalmente ai cambiamenti nel sistema orecchio interno, portando così a lungo termine problemi di equilibrio. Scarso equilibrio associato a vertigini può portare a cadute e altre lesioni.
Restrizioni di lavoro e alloggi richiedono una considerazione su base individuale. Restrizioni di lavoro e turismo non dovrebbe essere richiesta per vertigine acuta, perché si tratta di un problema di auto-limitata. Tuttavia, gli individui con vertigine cronica può essere necessario restrizioni sul lavoro in corso o soluzione per ospitalità. Vertigine posizionale potrebbe richiedere l'adeguamento delle postazioni di lavoro per assicurarsi che l'individuo non è costretto a muovere la testa a certi angoli. Le persone dovrebbero evitare di svolgere compiti che richiedono un buon equilibrio o manovre fisiche, come ad esempio lavori in altezza o in prossimità macchine in movimento, la guida, o l'uso di macchinari in movimento. Se l'individuo sperimenta una perdita permanente dell'udito, le altre strutture come udire miglioramenti o di amplificazione può essere necessaria.
Se un individuo non riesce a recuperare entro il periodo di durata massima prevista, il lettore può prendere in considerazione le seguenti domande per capire meglio le specifiche del caso medico di un individuo.
Per quanto riguarda la diagnosi
  • Fa individuo ha vertigini, sensazione di rotazione, come se i dintorni sono la filatura o in movimento, o vertigini non specifica, che può avere un cardiaco, causa metabolica, o di altro tipo?
  • Ha la vertigine verificarsi improvvisamente, suggerendo l'infiammazione dei canali semicircolari dell'orecchio interno (labirintite non specifico), o è cronica, che di solito indica la presenza di una malattia grave?
  • È la condizione di base stato identificato e confermato?
  • I test aggiuntivi necessari, come ad esempio l'audiometria, cervello CT, MRI del cervello, o angiografia?
Per quanto riguarda il trattamento
  • Ha un adeguato trattamento sintomatico stato dato, tra riposo a letto, i farmaci anti-vertiginosi e / o anti-nausea e farmaci antidolorifici per le persone con mal di testa?
  • Se i sintomi vertigini non si sono risolti dopo il trattamento medico o di riposo, è l'individuo considerato un candidato per l'intervento chirurgico?
  • Ha individuale ricevuto trattamenti chirurgici o anestetici locali, che possono causare la perdita dell'udito?
  • Ha fatto riferimento individuale per la riabilitazione vestibolare?
  • Ha il trattamento con i farmaci antivertiginous stato prorogato, con conseguente perdita di adattamento ai cambiamenti del sistema orecchio interno, portando così a lungo termine problemi di equilibrio?
  • Sono la causa della vertigine e le eventuali complicazioni di essere trattati in modo appropriato?
  • Se la diagnosi è la malattia di Ménière, sono diuretici stato dato a ridurre fluido nelle orecchie?
  • In caso di terapia di decompressione camera di essere considerato per contribuire a ristabilire equilibri di pressione nell'orecchio interno?
  • Se a breve termine l'uso di steroidi essere considerato per ridurre l'infiammazione dei nervi dell'orecchio interno?
  • Sarebbe esercizi specifici essere utile per alcuni tipi di vertigine posizionale?
Per quanto riguarda la prognosi
  • È la causa di fondo è stato individuato?
  • E 'la risposta al trattamento? Sarebbe il beneficio individuale di valutazione da parte di uno specialista (neurologo, neurochirurgo, otorinolaringoiatra, oculista, neurotologist)?
  • In che misura influisce vertigini funzionamento quotidiano o la capacità dell'individuo di svolgere compiti professionali?
  • Sistemazioni sarebbe come l'adattamento del posto di lavoro o di riassegnazione dei doveri professionali permettono individuale di tornare al lavoro?
  • Se la perdita di udito permanente esperienze individuali, sono alloggi come udire miglioramenti o di amplificazione disponibili?
Fattori che influenzano Durata
Durata dipende dal tipo di vertigine, la causa della vertigine, età dell'individuo e la risposta al trattamento, e la misura, eventualmente, di complicazioni. Vertigine acuta è auto-limitata con una durata di pochi giorni. Vertigine cronica può persistere indefinitamente.
Termini correlati
  • Vertigo Obiettivo
  • Vertigo patologica
  • Vertigo fisiologico
  • Vertigo soggettiva
  • Sindrome vertiginosa
Diagnosi differenziali
  • Acute lesioni cerebellari
  • Ischemia cerebrale o infarto del gambo
  • Cerebellare lesioni angolo
  • Spondilosi cervicale
  • Iperventilazione
  • Disturbi di panico
  • Morbo di Parkinson
  • Perilinfatici fistola
  • Convulsioni
  • Colpo apoplettico
  • Sincope
  • Vertebrale insufficienza dell'arteria basilare
  • Carenza di vitamina B12
Specialisti
  • Neurologo
  • Otorinolaringoiatra
Condizioni di comorbilità
  • Tumori del sistema nervoso centrale
  • Diabete
  • Disturbi del sistema immunitario
  • Lupus eritematoso
  • sclerosi multipla;
  • Post-traumatico da stress
  • Artrite reumatoide
  • Sindrome di Sjögren
  • Colpo apoplettico